Nearly Universal Principles of Projects

Ricorda che una catena è forte quanto il suo anello più debole

Ci sono vari domini nei progetti, e tutti hanno bisogno di attenzione; dobbiamo avere una prospettiva olistica per il progetto. Prestare attenzione a un dominio apparentemente importante (ad esempio, il tempo) non è sufficiente, perché tutti i domini interagiscono e non funzionano correttamente a meno che tutti ricevano sufficiente attenzione.

Esempio: è tutta questione di scadenze!

Immagina una situazione in cui stai costruendo qualcosa per i giochi olimpici. Hai una scadenza improrogabile che rende la gestione del tempo molto importante. Sei d’accordo?

Che cosa succede se la qualità è così bassa da causarne la rilavorazione? Questo avrà un impatto sul tempo. Questo evidenzia che la qualità è correlata al tempo. Potresti avere un giardino elegante nella definizione originale del progetto ma, se non ci fosse abbastanza tempo, potresti stralciarlo o cambiarlo seminando semplicemente l’erba, purché tu abbia considerato questa possibilità e ti sia preparato a questa eventualità. Quindi, anche la gestione dell’ambito è importante. Si è creata una situazione in cui ambito, tempo e qualità sono al centro dell’attenzione.

Hai mai sentito di quel famoso esempio in cui il presidente Kennedy incontra un custode nella NASA e gli chiede cosa fa, e lui risponde: “Sto aiutando a mandare un uomo sulla luna”? Non è forse vero che avere questo tipo di persone nel progetto aiuta a rispettare la scadenza?

Man mano che procedi, assicurati che ogni singola area nel progetto contribuisca alla gestione del tempo. Non si può essere sufficientemente sicuri di rispettare la scadenza a meno che non si presti attenzione a tutti i settori.

Esempio: Cherry Picking (selezionare il meglio)

Quando si sperimentano vari approcci e metodi, a volte si selezionano gli elementi migliori fra i diversi riferimenti creando una combinazione di tutto ciò che sembra interessante. Questo generalmente non funziona, perché alcuni elementi non funzionano isolati dal loro riferimento e devono essere resi compatibili tra loro. Qualsiasi aggiunta o modifica a un sistema dovrebbe essere eseguita con una visione olistica.

Questo è il motivo per cui a volte vediamo elementi contraddittori in diversi metodi; qualcosa funziona bene in un sistema e il suo contrario funziona bene nell’altro sistema. Ogni elemento non è giusto o sbagliato a priori.

L’approccio più sicuro è selezionare una metodologia per la gestione del progetto, personalizzarla e poi aggiungere con cautela nuovi elementi, considerando la coerenza dell’intero sistema.

Esempio: l’approccio anti-processo

Una delle migliori cose che i metodi Agili hanno compiuto è portare l’attenzione sugli aspetti umani. Il manifesto Agile dà più valore ad essi rispetto ai processi e agli strumenti, anche se questi elementi non dovrebbero nemmeno essere comparati l’uno all’altro. Tutti i metodi affermano che gli aspetti umani sono importanti, ma la vera differenza nei metodi Agile è che gli aspetti umani sono parte integrante dei processi, piuttosto che un semplice suggerimento. Quindi, questa non è una competizione tra aspetti umani e processi, ma piuttosto sul modo in cui gli aspetti umani sono visti nel sistema.

È risaputo, alcune persone provano a sostituire gli aspetti umani con processi più sofisticati, ma questo è solo un uso improprio. Succede anche il contrario: ci sono persone che cercano di sostituire i processi con aspetti umani, cosa che comunque non funziona bene.

Esempio: questi sono tutte le aree di competenza di cui hai bisogno

Quando pensi alle aree di competenze, devi stare attento a non perderne nessuna. Ma quali sono? Se ti servi delle fonti più affermate riceverai risposte diverse, eppure nessuna di esse è pienamente valida.

I temi del PRINCE2® stabiliscono delle aree di competenza, ma sono solo quelle che svolgono un ruolo chiave nella metodologia. Le altre rimangono implicite. La Guida PMBOK® non rappresenta una metodologia vera e propria, ma la si evince bene dallo sviluppo di dieci aree di conoscenza riportate. Tuttavia, queste ultime rimangono interpretazioni basate sulla guida del PMBOK®, che non è neutrale (non che sia necessaria una prospettiva neutrale).

Cosi, per esempio, gli aspetti umani non ricevono molta attenzione nella Guida.

Una buona fonte di riferimento sulle aree di competenza è ICB (IPMA). Tuttavia, non si tratta di settori, ma di competenze richieste nel progetto. Non c’è una relazione diretta con i settori di competenza, anche se aiuta molto nell’identificarli.

Non esiste un elenco di settori nemmeno in NUPP, principalmente perché si tratta di un meta-sistema piuttosto che di un sistema, poi perché la categorizzazione dei domini dipende dal tipo di progetto e dal suo ambiente; ad esempio, un progetto di costruzione di routine può richiedere una prospettiva diversa rispetto a un progetto di ricerca creativa.

discussion icon NUPP è open-source ed è liberamente disponibile con licenza Creative Commons.

discussion icon Condividi la tua opinione o fai domande su questo gruppo di LinkedIn.

discussion icon Scritto da: Nader K. Rad

discussion icon Tradotto da: Cristiano Ottavian, Marco Caressa

discussion icon Collaboratori di questa traduzione: Susanna Cobucci

discussion icon Qui puoi trovare la versione di NUPP in singola pagina, adatta per la stampa o per creare un file PDF.